COME NON RIPRENDERE I CHILI PERSI?

COME NON RIPRENDERE I CHILI PERSI?

Ciao e ben tornato qua sul mio blog, oggi rispondo a una domanda molto comune ovvero “come faccio a non riprendere i chili persi?

Già perchè è abbastanza comune fare una dieta, perdere anche 10 o 15 kg in relativamente poco tempo e riprenderlo in altrettanto poco.

Ti è mai successo o conosci qualcuno a cui è successo?

Se la risposta è si allora ti invito alla lettura di questo articolo e a guardare anche il breve video allegato.

COSA SUCCEDE QUANDO SI FA UNA DIETA DRASTICA?

Quando si desidera perdere peso velocemente normalmente si segue una dieta dove c’è un taglio drastico delle calorie introdotte…

ma come risponde il corpo a questo “taglio netto”?

Il corpo “vede”uno stato di pericolo e un periodo di carestia che si avvicina.

Come tale va subito in difesa e preserva il combustibile che gli da più energia (il grasso), mentre brucia quello che gliene da meno (ossia le proteine che compongono i muscoli).

Fino a qui non sembra nulla di così grave.

Il problema?

Che meno muscoli hai più il tuo metabolismo basale, ossia a riposo, è basso.

In poco tempo si instaura un circolo vizioso che ti porta da un lato a “bruciare” sempre meno e dall’altro ad accumulare sempre più grasso.

“si ma la bilancia dice che ho perso peso?”

questa è l’obiezione più comune che spesso mi viene fatta…e in effetti è vero hai perso peso…ma non hai perso massa grassa

Non hai migliorato la composizione corporea!

E quando smetti di fare la dieta ferrea e riprendi a mangiare qualcosa in più, perchè non ce la fai più a sottostare a quei regimi, il tuo metabolismo è basso, è bloccato, e il tuo corpo accumula tutto.

Ora capisci perchè si riprendono i chili persi?

COME NON RIPRENDERE I CHILI PERSI

L’unico modo che da sempre è efficace ai fini del dimagrimento efficace è il binomio dieta e allenamento.

E per dieta non intendo dieta ferrea ma una semplice alimentazione sana, equilibrata e controllata (in fondo al paragrafo ti metto un video con 9 consigli alimentari per dimagrire), mentre per allenamento non intendo 2 ore di palestra al giorno ma 1 oretta tre volte a settimana oppure 15-20 minuti al giorno.

PERCHE’ E’ COSì IMPORTANTE ALLENARSI?

L’attività fisica, in particolare quella contro resistenza, fatta coi pesi in palestra o a corpo libero a casa, ha lo scopo di preservare il tessuto muscolare.

Questo ha lo scopo di mantenere alto il tuo metabolismo, impedire al corpo di “bruciare” i muscoli e perdere ancora più grasso.

Qui sotto ti metto un esempio di routine di allenamento di 15 minuti.

Video “come non riprendere i chili persi?” a cura di Mattia Babetto

CONCLUSIONI

Mi raccomando guardati il video e se hai domande scrivimi pure nei commenti qua sotto.

Metto anche disposizione 2 Guide Gratuite che ti consiglio di scaricare se:

  1. 1. sei sedentario/a, o comunque inattivo da molti anni, e desideri rimetterti in forma nella comodità di casa tua in totale sicurezza con un occhio di riguardo alla correttezza del movimento;
  2. 2. ti alleni saltuariamente in palestra ma vuoi imparare ad allenarti ovunque;
  3. 3. hai poco tempo per allenarti e cerchi allenamenti veloci ed efficaci
  4. 4.hai mal di schiena, cervicale, tendiniti o altri dolorini e cerchi degli esercizi specifici per aumentare elasticità e flessibilità al fine di eliminarli.

-> Clicca qui per accedere alle mie guide gratuite Revolution Fit & Addio Dolori.

Mattia Babetto

Ciao sono Mattia Babetto, ho fatto della mia passione il mio lavoro da oltre 8 anni. Sono Laureato in Scienze Motorie specializzato in motoria posturo-funzionale. Il mio obiettivo è fornirti tecniche e strategie per essere più in salute, in forma e performante nonostante l'avanzare dell'età.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli x

Ti piace questo blog? Per favore spargi la voce :)