5 ESERCIZI PER RILASSARE LA ZONA LOMBARE

5 ESERCIZI PER RILASSARE LA ZONA LOMBARE

Hai mal di schiena nella parte bassa? Ti alzi la mattina tutto rigido e fai fatica a fare ogni singolo movimento?

Oggi voglio mostrarti 5 esercizi per rilassare la zona lombare.

Questi esercizi sono particolarmente adatti per te se:

  • ti alzi alla mattina “incriccato”
  • fatichi nei movimenti di torsione anche più banali (come girarti per prendere una bottiglia)
  • soffri le pene dell’inferno quando ti alzi dalla poltrona e devi riprendere a muoverti
  • fatichi ad addormentarti la notte perchè non trovi una posizione comoda
  • ti viene male alla schiena se stai troppo tempo seduto

VIDEO 5 ESERCIZI PER RILASSARE LA ZONA LOMBARE a cura di Mattia Babetto

CONCLUSIONI

Scegli 2/3 esercizi che mostro nel video sopra, puoi eseguirli distaccati (ad esempio eseguendo 3 serie da 12 di ogni esercizio oppure puoi eseguirli in circuito per 2/3 volte.

Falli in qualsiasi momento della giornata senti sarebbe opportuno.

Fare questo ti richiede solo 10 minuti.

Fallo anche più volte al giorno.

Nel giro di una settimana, se applichi tutto, vedrai come inizierai a sentirti più sciolto, leggero e libero nei movimenti.

In questo periodo tengo tante dirette sulla mia pagina facebook per contribuire alla salute degli italiani (qui trovi 3 esercizi da fare in quarantena , 5 esercizi per sciogliere le anche)

Se ti fa piacere passa a trovarmi ti aspetto per fare attività insieme.

Se desideri cominciare subito a prenderti cura della tua salute comodamente a casa (ti basta veramente uno spazio di 1 metro quadro) qui di seguito trovi 2 mie guide gratuite:

-> Clicca qui per accedere alle mie guide gratuite Revolution Fit & Addio Dolori.

Mattia Babetto

Ciao sono Mattia Babetto, ho fatto della mia passione il mio lavoro da oltre 8 anni. Sono Laureato in Scienze Motorie specializzato in motoria posturo-funzionale. Il mio obiettivo è fornirti tecniche e strategie per essere più in salute, in forma e performante nonostante l'avanzare dell'età.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli x

Ti piace questo blog? Per favore spargi la voce :)