COME SBLOCCARE IL DIAFRAMMA – 1 ESERCIZIO

COME SBLOCCARE IL DIAFRAMMA – 1 ESERCIZIO

Ciao e ben ritrovato in questo articolo dove ti mostro come sbloccare il diaframma con un esercizio che puoi fare a casa in autonomia.

BREVE ANATOMIA DEL DIAFRAMMA

Il diaframma è una lamina muscolo tendinea che divide la cavità toracica dalla cavità addominale.

Posteriormente origina dalle vertebre lombari (2°, 3° e talvolta 4°), dai relativi dischi intervertebrali ed entra in contatto con alcuni importanti muscoli come l’ileopsoas e il quadrato dei lombi.

Anteriormente va ad inserirsi sulle ultime costole ed entra in contatto con i tendini del muscolo trasverso dell’addome.

DIAFRAMMA, RESPIRAZIONE E POSTURA: I PROBLEMI

La posizione centrale del diaframma all’interno del corpo umano lo rende importantissimo per il mantenimento di una corretta postura.

Essendo il principale muscolo inspiratorio, un suo “blocco”, ossia accorciamento, ne determina un’ipofunzionalità (scarsa funzionalità) a cui deve sopperire la muscolatura accessoria della respirazione (scaleni, sternocleidomastoidei, e tanti altri muscoli del collo e delle spalle).

Proprio per questo motivo un diaframma retratto (accorciato) che non adempie a pieno alla propria funzione respiratoria determina nel tempo un ipertono della muscolatura accessoria con conseguenti problematiche, le più comuni sono dolore cervicale, mal di schiena, gonfiore e pesantezza di stomaco, reflusso gastro-esofageo, gambe gonfie e tachicardia).

PERCHE’ IL DIAFRAMMA SI BLOCCA?

La maggior parte delle persone adotta una respirazione alta (o toracica) e lo puoi riconoscere bene in quanto questo tipo di soggetto respira gonfiando solo il petto (soprattutto gli uomini) e/o muovendo le spalle (soprattutto le donne).

Respirare in questo modo ci fa ossigenare scarsamente i tessuti (chi respira in questo modo usa solo 1/3 della sua piena capacità inspiratoria) e di conseguenza ci fa rallentare anche il metabolismo in quanto arriva meno ossigeno ai tessuti per le normali funzioni corporee (qui trovi un’articolo che ho scritto per un noto personal trainer italiano su come mettere il turbo al metabolismo bloccato).

Questo tipo di respirazione è dovuta anche allo stile di vita frenetico e stressante a cui siamo sottoposti (stress che per giunta fa ingrassare).

COME SBLOCCARE IL DIAFRAMMA GRAZIE A 1 ESERCIZIO

Per iniziare a sbloccare il diaframma ti serve re-imparare a respirare correttamente grazie alla respirazione diaframmatica.

Eccoti il video-tutorial di un esercizio che puoi fare anche da solo a casa, per sbloccare il diaframma.

CONCLUSIONI

Anche per oggi è tutto.

Spero davvero di averti reso l’idea del perchè importante prenderti del tempo per eseguire l’esercizio che ti ho mostrato sopra.

Imparare a sbloccare il diaframma è fondamentale per prevenire tutte le problematiche che abbiamo visto sopra (se già le hai grazie alla respirazione diaframmatica puoi alleviare/eliminare tali problematiche).

L’esercizio che ti ho mostrato è molto semplice e ti consiglio di farlo anche tutti i giorni per almeno 5 minuti (poi aumenta gradualmente il tempo).

Se hai dubbi, domande o fai già altro per il tuo diaframma scrivimi pure nei commenti qua sotto e sarò felice di risponderti.

La salute è una cosa seria.

A Presto

Mattia Babetto

P.s.- se desideri iniziare a migliorare in totale sicurezza la tua salute, la tua forma fisica e la tua performance nella vita di tutti i giorni puoi iniziare anche nella tranquillità di casa tua, con 20/25 minuti, grazie alle mie guide gratuite:

Vai alla pagina per scaricare gratis Revolution Fit e Addio Dolori,

Mattia Babetto

Ciao sono Mattia Babetto, ho fatto della mia passione il mio lavoro da oltre 8 anni. Sono Laureato in Scienze Motorie specializzato in motoria posturo-funzionale. Il mio obiettivo è fornirti tecniche e strategie per essere più in salute, in forma e performante nonostante l'avanzare dell'età.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli x

Ti piace questo blog? Per favore spargi la voce :)